siciliambiente e arpa

SiciliAmbiente e ARPA Sicilia a “Scuola insieme!”

SiciliAmbiente il festival diretto da Antonio Bellia, con la direzione organizzativa di Sheila Melosu, continua la partnership con l’ARPA Sicilia per “Scuola insieme!”, l’iniziativa di educazione ambientale rivolta alle scuole organizzata in collaborazione con l’Associazione Cantiere 7.

Il Festival è da sempre importante punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per il cinema legato alle tematiche ambientali, ai diritti umani, allo sviluppo sostenibile e alla biodiversità nella suggestiva cornice di San Vito Lo Capo.

Anche quest’anno il progetto è dedicato alle tematiche dell’Agenda 2030 arricchendosi di una nuova sezione dedicata ai migranti climatici nell’ambito del Goal 10. Il progetto è stato inserito nel programma, avviato dal Ministero della Pubblica Istruzione, “RiGenerazione scuola”, programma che porterà la transizione ecologica nelle scuole e del quale ARPA Sicilia è partner essendo entrata nella Green Community.

La seconda edizione è già un successo: oltre 90 i docenti che hanno aderito, con un incremento di oltre il 300% rispetto alla precedente edizione, di scuole delle province di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Messina, Palermo, Siracusa e Trapani.

Due le nuove sezioni tematiche che si vanno ad aggiungere alle cinque già presenti l’anno scorso: Salvaguardia degli Oceani Mari e Risorse Marine (obiettivo 14) e Società Migranti Climatici (obiettivi 10, 13).

L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare gli studenti sui contenuti e sui traguardi previsti dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dai 193 Paesi membri dell’ONU. In particolare, attraverso la visione di materiale audiovisivo e multimediale (documentari, corti, animazioni, etc), gli studenti, guidati dai propri docenti, potranno approfondire le problematiche ambientali globali e del proprio territorio. Ogni scuola sceglierà un percorso specifico che si concluderà con un questionario online e un confronto finale tra esperti e studenti delle scuole partecipanti che si svolgerà durante la prima settimana del mese di dicembre.

Continuiamo a credere che il cambiamento richiesto dall’attuale situazione ambientale, – commenta Giuseppe Cuffari, responsabile del settore Educazione Ambientale dell’ARPA Sicilia – legata soprattutto al cambiamento climatico, possa avvenire anche attraverso i ragazzi come confermano i loro contributi alla preCOP26 di Milano e alla COP26 di Glasgow.  ARPA Sicilia continua la collaborazione sinergica con le scuole grazie alle quali riusciamo a costruire percorsi di sensibilizzazione per una maggiore consapevolezza sui temi ambientali”.

L’edizione 2021 di SiciliAmbiente, nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Covid–19, si è svolta in presenza dal 18 al 24 luglio a San Vito Lo Capo. Il Festival è realizzato grazie al sostegno della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo – Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei e dal MiC. È promosso dal Comune di San Vito Lo Capo, da Demetra Produzioni e da Associazione culturale Cantiere 7, con la collaborazione di ARPA SiciliaAmnesty International ItaliaGreenpeace Italia e AAMOD, con il sostegno di SCENA UNITA, Fondazione Cesvi, La Musica che Gira e Music Innovation Hub. SCENA UNITA – per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo è un fondo privato gestito da Fondazione Cesvi – organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.

Ufficio stampa – Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo – 340.7364203 – 06.36006880 press.agency@storyfinders.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

rimani aggiornato sulle nostre novità