antonio bellia

Antonio Bellia

Direttore artistico

Laureato in psicologia, esordisce alla regia con il documentario “Peppino Impastato: Storia di un Siciliano Libero”. Per anni lavora nel cinema come aiuto regia. Nel 2005 fonda la Demetra produzioni. Sempre nel 2005 a seguito del documentario “Crimini di Pace” (sui disastri del polo petrolchimico di Augusta) di cui è autore e regista è invitato a far parte del comitato scientifico del decennale educazione sviluppo sostenibile (DESS) della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Nel 2007 con “A Pirrera” è chiamato a tenere un ciclo di seminari sul documentario italiano in numerose prestigiose università americane tra cui la Harvard University di Cambridge e la Tulane di New Orleans. Nel 2008 collabora con Rai Educational realizzando due documentari per “La storia siamo noi”: “Terre in Moto” e “Cronache di Mafia”. Nel 2009 crea con la Demetra Produzioni il SiciliAmbiente Film Festival di cui è tuttora direttore artistico.

Nel 2010 torna alla regia con due opere: “Uno di Noi”, film collettivo realizzato per la prestigiosa TV franco-tedesca Artè e “A Tutto Tonno” film con cui torna a trattare le tematiche ambientali. Nel 2012 realizza il film documentario “Il Santo Nero” con cui affronta il tema dell’immigrazione. Nel 2013 co-dirige un nuovo film collettivo per Artè dal titolo “No Man’s Land”. Nello stesso anno è co-autore del film “Tutte le Scuole del Regno” di Marco Bechis. Nel 2014 è produttore esecutivo del film “La Musica di Calatafimi” scritto e diretto da David Riondino. Nel 2015 è tra i fondatori del festival “Diritti a Todi”, Human Rights International Film Festival.  Nel 2017 firma la regia del film documentario “La Corsa de L’Ora” prodotto dalla Marvin Film e dalla Demetra Produzioni, con cui vince nel 2018 i Nastri D’Argento come miglior Docufilm. Sempre nel 2018 è coautore del film documentario “Prospettiva Ballarò”.

E: direzione.artistica@festivalsiciliambiente.it

Sheila Melosu

Project Manager

Dal 2009 lavora alla realizzazione del SiciliAmbiente Documentary Film Festival per i primi due anni si occupa della logistica e della segreteria organizzativa dal terzo diventa Project Manager del Festival e presidente dell’associazione promotrice della manifestazione, Cantiere7.

E: organizzazione@festivalsiciliambiente.it
T: +39 3920705963

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

rimani aggiornato sulle nostre novità