EVENTI SPECIALI AL FESTIVAL

Ospite d’onore quest’anno sarà l’attrice Antonella Attili, che terrà il reading “Tra Diritti e Ambiente” con una serie di letture a tema ambientale da lei interpretate durante la serata finale.

Mercoledì 21 luglio alle 21.30 in Giardino, al termine della proiezione di No News di Lennart Hüper, dalla Germania in anteprima italiana, il regista Lennart Hüper incontrerà il pubblico del festival insieme al giornalista e giurato Nello Scavo, e Alessandro Metz armatore sociale di Mediterranea Saving Humans. Il doc racconta dell’equipaggio della nave di salvataggio non governativa “Lifeline” bloccato a Malta ormai da diverse settimane. Com’è essere costretti ad aspettare mentre le persone stanno annegando a poche miglia di distanza?

Giovedì 22 luglio alle 19.00 in Spiaggia l’imperdibile evento di Greenpeace Italia, uno dei partner di SiciliAmbiente. L’incontro, dal titolo “Crisi climatica: manca una visione. Come il Piano di ripresa e resilienza sia un’occasione mancata per una vera svolta nelle politiche per combattere la crisi climatica” vedrà la presenza di Giuseppe Onufrio Direttore di Greenpeace Italia e di Gianni Silvestrini Direttore scientifico del Kyoto Club.

Venerdì 23 luglio alle 23.15 in Giardino grande attesa per il concerto/intervista di Roy Paci musicista talentuoso e versatile testimonial della campagna di Amnesty International Italia a 60 anni dalla nascita dell’Associazione e da sempre fermo sostenitore delle battaglie per i diritti umani. “Vitaphone” sarà un dialogo sonoro di Roy Paci accompagnato al pianoforte da Antonio Amabile.

Sabato 24 luglio a chiusura della 13a edizione alla grande tavola rotonda organizzata da Arpa Sicilia, Greenpeace e Amnesty International si parlerà di giustizia ambientale e sociale per salvaguardare l’ambiente e la salute dell’uomo. A intervenire la professoressa Gabriella Marcatajo, del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Palermo.

A seguire, ARPA Sicilia presenterà ARPINA, il Progetto Informazione Ambientale: iniziative a favore dei consumatori, promosso dalla Segreteria Generale della Presidenza della Regione. L’obiettivo è sensibilizzare e informare i cittadini sui temi del rispetto, della protezione e della valorizzazione della biodiversità e degli ecosistemi. Saranno presenti Giuseppe Peraino sindaco di San Vito Lo Capo, Vincenzo Infantino Direttore Generale ARPA Sicilia, Chiara Di Maria Responsabile Circoscrizione Sicilia di Amnesty International Italia e Giuseppe Onufrio Direttore di Greenpeace Italia.

Tutti gli eventi speciali sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

L’edizione 2021 del festival, nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Covid–19, si svolgerà in presenza. SiciliAmbiente Film Festival è realizzato grazie al sostegno della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo – Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei e dal MiC. È promosso dal Comune di San Vito Lo Capo, da Demetra Produzioni e da Associazione culturale Cantiere 7, con la collaborazione di ARPA SiciliaAmnesty International ItaliaGreenpeace Italia e AAMOD, con il sostegno di SCENA UNITA, Fondazione Cesvi, La Musica che Gira e Music Innovation Hub. SCENA UNITA – per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo è un fondo privato gestito da Fondazione Cesvi – organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.

 

Ufficio stampa – Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo – 340.7364203 – 06.36006880 press.agency@storyfinders.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

rimani aggiornato sulle nostre novità