“SPETTRO SONORO”, workshop sul montaggio dei suoni

Il Festival quest’anno ospiterà il workshop di tre giorni intitolato “Spettro Sonoro”: workshop su ascolto, registrazione e montaggio dei suoni.

L’obiettivo è quello di far acquisire consapevolezza dell’ascolto, della registrazione dei suoni e della composizione “musicale” attraverso il montaggio.
La premessa di “Spettro Sonoro” è che il suono non è soltanto una componente della narrazione audiovisiva, ma possiede grandi e poco esplorate potenzialità narrative.
“Spettro Sonoro” intende inoltre sperimentare attraverso l’uso di registratori e vari tipi di microfoni pratiche sonore come field-recording, reportage ed interviste, analizzandone le specificità narrative e le prospettive tecniche ed espressive.
Il workshop è volto a stimolare la progettazione, la tecnica e l’estetica di nuovi modelli di narrazione sonora, riflessioni su ascolto, rumore e silenzio.
“Spettro Sonoro” è rivolto a videomakers, musicisti ed a tutti coloro che sono interessati alla conoscenza ed all’approfondimento di un uso complesso ed articolato del suono all’interno dei lavori video, delle composizioni sonore, di spettacoli teatrali ed installazioni.

Il workshop si articolerà in 3 giornate per un totale di 15 ore e produrrà un’installazione audio che verrà presentata all’interno di SiciliAmbiente 2017.

Per informazioni:

info@canecapovolto.it
347 8245221
www.scuolafuorinorma.it
Video “Spettro Sonoro” a Documentaria Noto 2016

Blog “Spettro Sonoro”