Mostra “NEW HOME. Design trends”

UNA BICICLETTA IN PREMIO PER LA MOSTRA “NEW HOME: DESIGN TRENDS”, PER GENTILE CONCESSIONE DI CICLI LOMBARDO S.P:A

 

In occasione della mostra “NEW HOME. Design trends”, realizzata dagli studenti del Corso di Laurea in Disegno Industriale della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Palermo, a cura del Prof. Arch. Benedetto Inzerillo (collaboratori: Carolina Benanti, Salvatore Bevilacqua, Dario Cardella, Chiara Minì, Gabriele Muratore), l’opera più votata dal pubblico riceverà in premio una bicicletta Tropea 100 per gentile concessione di Cicli Lombardo s.p.a.

Cicli Lombardo s.p.a., inoltre, per tutta la durata del Festival, esporrà dei modelli speciali di biciclette accanto all’Info Point, presso l’area dedicata alla mostra-mercato.


“Un interno di qualsiasi natura, privato o pubblico, permanente o temporaneo, è un insieme complesso di elementi che costruiscono la qualità della relazione tra gli individui e lo spazio che vivono. Gli elementi che un progetto di interni deve saper modulare e comporre sono la dimensione degli spazi a seconda della destinazione d’uso e delle modalità di fruizione, arredi, luci, colori, suoni.
Progettare e pensare spazi abitativi armoniosi e funzionali, significa assumere l’involucro della nostra casa come punto di partenza e progettare con attenzione il suo interno: le finiture, gli allestimenti, gli elementi di arredo, il colore, la luce, le texture, i materiali, le condizioni di comfort ecc. La crisi economica degli ultimi anni da una parte, e le nuove esigenze e i nuovi stili di vita dall’altra, hanno cambiato notevolmente i bisogni e le necessità della società contemporanea.
Ora non ci si concentra più sulla ricerca e sull’esibizione del lusso ma ci si rivolge ad una più concreta essenzialità e razionalità. Nel design d’interni scompaiono le decorazioni pesanti a favore di linee geometriche sobrie ed eleganti.
Si tratta di un ritorno all’essenzialità che rifiuta l’eccesso e privilegia invece, la semplicità delle forme. Gli arredi diventano essenziali ma trasformabili, si adattano alle nuove esigenze, alle abitazioni sempre più piccole e in continua trasformazione.
C’è una ricerca che punta in qualche modo a rivisitare le origini del design  che propone nuove forme e funzioni e che sfrutta le nuove tecnologie ed i mezzi informatici che, ormai, costituiscono un supporto indispensabile in ogni settore. I punti di forza del design del prossimo futuro sono nella sostenibilità, nell’armonia e nel recupero dei valori della vita. Queste sono le nuove direzioni che dovrà seguire il design per rinnovarsi e per reinventarsi nei prossimi anni”.

Prof. Arch. Benedetto Inzerillo

locandina_30x40_web (1)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

rimani aggiornato sulle nostre novità