AAMOD e il Premio Zavattini

La Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico svolge attività scientifica e politico-culturale nel campo degli audiovisivi e della multimedialità, per favorire la costruzione di una memoria collettiva della vita sociale, delle lotte democratiche e dei loro protagonisti. Tra le sue finalità istituzionali più importanti, vi è la ricerca, la raccolta, la produzione, la conservazione, la catalogazione e il restauro di documenti cinematografici, videomagnetici, digitali, sonori, grafici e fotografici su ogni tipo di supporto, sia a carattere documentario che di ricostruzione narrativa.

Di uguale importanza è l’attività di studio, analisi, diffusione e riuso di tali documenti, affinché essi non rimangano «nelle scaffalature in una indeterminata attesa», come diceva Cesare Zavattini, che è stato il primo presidente dell’Archivio audiovisivo, ma divengano un bene culturale condiviso, stimolo di riflessione e conoscenza.

È on line il bando per partecipare al Premio Zavattini 2018, iniziativa promossa dalla Fondazione e aperta a tutti i giovani filmmaker. Per informazioni visitare www.premiozavattini.it.

Anche quest’anno AAMOD sarà presente al SiciliAmbiente con un focus sul ’68, la presentazione di alcuni corti del Premio Zavattini, e il Premio AAMOD, consistente nell’utilizzo gratuito di 3 minuti di materiale dell’Archivio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

rimani aggiornato sulle nostre novità