Documentari in concorso

Niguri
di Antonio Martino - 47'

La Casa Verde
di Gianluca Brezza - 22'

Magari le cose cambiano
di Andrea Segre - 60'

Il Mugnaio
di Blandi, Santoro, Neri - 8' Ita

Dieci chili di mare
di Francesco Uboldi - 20'

Il mare di Joe
di Enzo Incontro - 60'

Pici picu picuraro (meglio porcu e no vuiaro)
di Micol Cossali - 12'

Gente d'alpe
di Poldi, Allai, Lilloni, Nardi - 42'

Cargo
di Vincenzo Mineo - 47'

Standing Army
di Thomas Fazi e Enrico Parenti - 75' Ita

Residuo fisso
di Mirta Morrone - 39'

Vivamazonia
di Francesco Cannito - 55'

Moro... ou nao moro
di Martina Marzagalli - 22'

Il popolo delle tartarughe
di Valeria Pugliese - 18'

A causa dei tagli da parte degli enti pubblici, per garantire la qualità del festival siamo stati costretti, nostro malgrado, a ridurre considerevolmente i premi previsti per i vincitori: il primo premio diventa di euro 1.000 e il premio del pubblico diventa un soggiorno di un lungo fine settimana presso uno degli alberghi del consorzio "Cefalù Holidays". Rimangono invariati il secondo e il terzo premio. Ci scusiamo con tutti gli autori e speriamo di non dover più fare marcia indietro sugli impegni presi. Ci auguriamo che il festival, malgrado le enormi difficoltà economiche e grazie all'impegno di tutti coloro che ci lavorano, possa essere un momento di festa e di riflessione sui temi proposti.

Direttore artistico Antonio Bellia

a cura di

Demetra Produzioni
Palma Nana
Cantiere 7










Patrocini:



Partner:

Associazione per le Arti Visive in Sicilia


Sponsor tecnici:

Associazione Operatori Turistici San Vito Lo Capo
Associazione Documentaristi Italiani